SE SI INNAMORANO DI TE – PER QUANTI SOLDI HAI- NON E’ AMORE, MA SOLO GOOGLE ADS

Ogni volta che imparo qualcosa di nuovo mi domando quante possibilità ci sono per rendersi diversi dagli altri e quanto, io compreso, ci fermiamo alle abitudini. Con questo piccolo corso di 16 ore ho messo in pratica ogni singolo step, seguendo un progetto per un amico artigiano della zona.Perché? Se studi dimentichi, ma se fai ricordi. ALLA SCOPERTA DEI VIDEO PUBBLICATI SU YOUTUBE La potenza dei video sponsorizzati su YouTube da parte mia è ancora tutta da scoprire.  Oltre ad essere un mezzo fortemente "emotivo", e l'emotività è la base di ogni scelta,

IL SITO INTERNET PER UN’AZIENDA E’ COME IL PRATO DAVANTI CASA. LASCERESTI LE ERBACCE CRESCERE LIBERAMENTE?

Constato molto spesso che un sito Internet per molti è una perdita di tempo. In questo periodo di clausura forzata mi sono interrogato sul perché alcune persone e aziende reputino una perdita di tempo avere un sito Internet "aggiornato"(la virgolettatura della parola aggiornato non è caduta involontariamente). Alcuni imprenditori, e alcuni di lungo corso, pensano che sia sufficiente avere un sito che descriva la propria attività per assolvere ai propri doveri di marketing.  Mi spiace rompere le uova nel paniere, ma non è così: basti guardare le ricerche organiche su Google e quanto

RIUNIONI DI LAVORO E COVID – WALKING MEETING – MOLTO PIÙ’ CHE UNA SCAMPAGNATA #IncontriPasseggiata

Walking meeting significa letteralmente "Incontri Passeggiata" e -come il termine fa intendere- ci riferiamo ad un'usanza prettamente anglosassone, che non trova un grande seguito in Italia: basti pensare che, cercando l'italianizzazione del termine su Internet,  non si trova granché, segno della poca diffusione di questa pratica nel Bel Paese. Ed è per questo che d'ora in poi promuoverò ufficialmente il termine Incontri passeggiata e per l'occasione lancio anche l'hashtag #incontripasseggiata; anche se non avrà un gran seguito come iniziativa, non importa!. L'importante è che arrivi alla cerchia dei miei contatti.  UNA PREMESSA DOVEROSA:

PICCOLI ARTIGIANI E PRESENZA DIGITALE SUL TERRITORIO

Aiutare il territorio significa, aiutare soprattutto i piccoli artigiani che giorno dopo giorno forniscono a tutti noi i servizi necessari per fare in modo che le nostre vite continuino nel miglior modo possibile.  Lo stop del Coronavirus non sarà indolore per nessuno, né tanto meno per queste realtà produttive, ed è per questo che ogni nuova idea per rendere migliore il proprio lavoro e la comunicazione non deve essere valutata superficialmente.  UN SITO INTERNET IN 10 MINUTI, LA MIA ESPERIENZA In questo periodo di incertezze e riflessioni forzate dove il tempo sembra acquisire

ACQUISIRE NUOVI CLIENTI SCOPRENDO CHI TI CERCA SU INTERNET

Come acquisire nuovi clienti? Forse questa è una delle domande che maggiormente si pone chi fa impresa e non importa quanto sia grande la propria attività, l'obiettivo è fare crescere quello per cui tanto duramente si è lottato e che può rappresentare anche un ricordo familiare. Vivo nella provincia di Varese e conosco diverse persone che hanno un'attività lasciata loro dai propri nonni o genitori e che vogliono o decidono di mantenere aperta  anche per rinnovare il ricordo di una persona che si è amata. Ma tutto ora è cambiato, niente più

TURISMO E NEUROMARKETING AL BIT 2020 FIERA MILANO CITY

Dal 9 all'11 Febbraio si è svolta presso Fiere di Milano City la Borsa dedicata al turismo (Bit). Il turismo una soluzione anticrisi  Stando al XXII Rapporto sul turismo italiano svolto dall'Istituto di ricerca su innovazioni e servizi per lo sviluppo, del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR - IRISS), il 2017 per la prima volta ha visto più turisti stranieri nel nostro paese che italiani e il 2019 ha segnato un ulteriore aumento con un +4%; nel 2017 sono stati 210.658.786 i turisti venuti dall'estero, superando quelli nazionali con 209.970.369 presenze. In

Misurare le emozioni, questionari e analisi del volto umano

Sin qui abbiamo parlato dell'esistenza delle emozioni negli acquisti e di come il marketing delle emozioni possa rafforzare queste sensazioni nel consumatore, anche grazie agli studi di Shmit. Ma come si misurano le emozioni? I modi sono sostanzialmente due.  Il primo è fare una domanda diretta all'intervistato, anche se, come sappiamo, molto di quello che proviamo e ci accade è a livello inconscio. Il secondo è indagare scientificamente attraverso strumenti biofisici grazie all'uso delle neuroscienze e  a riguardo ci viene in aiuto il neuromarketing. Questionari diretti PAD-model La misurazione delle emozioni come detto

Misurare le emozioni: Neuromarketing

Le emozioni sono l'elemento principale e nascosto che dettano le scelte del consumatore e ogni marketer che si rispetti, cerca, per sua natura, di misurare le emozioni del consumatore nel momento dell'acquisto. Ognuno nella vita deve aver provato quella sensazione legata all'acquisto, che va oltre il reperimento di un bene materiale e che sconfina nel provare un sentimento. Io personalmente ho ancora vivido il ricordo di quando mia madre mi comprò la mia prima e unica moto: era un Honda NS 125 F e avevo appena compiuto 16 anni.  Ancora prima di averla

Il marketing delle emozioni, le emozioni come misurarle, Neuromarketing

Il marketing delle emozioni Capire il comportamento umano non significa chiedere a una persona come sta, significa indagare al di la di quello che dice e soprattutto di quello che pensa, ecco dove si inserisce il marketing delle emozioni. Il marketing deve trasformarsi in un marketing delle emozioni e per farlo bisogna scomporre emozioni e sensazioni quasi come se fossimo ad un'asta dove il battitore cerca l'offerta più alta; questo è il marketing delle emozioni. Ma dove incomincia tutto? Incomincia dalle eccitazioni che proviamo. Ed i livelli di eccitazione possono avere avere sia

Eccitazione – neuromarketing – sistema nervoso autonomo

L'eccitazione è una caratteristica dell'organismo umano gestita dal sistema nervoso autonomo . Il fatto che questa parte del cervello prenda il nome di autonomi, sta a significare che opera in maniera inconscia, dunque impossibile da controllare.  Molte delle attività che nascono dal sistema nervoso centrale, iniziano dall'ipotalamo e dal tronco encefalico.  Battito del cuore, respirazione, istinti sessuali, digestione, flusso sanguigno, sono influenzati in maniera inconscia da fattori eccitatori che proviamo.  Il sistema nervoso autonomo si divide in sistema nervoso simpatico e parasimpatico. Il sistema nervoso simpatico agisce sulle attività che riguardano un aumento